Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito


Con l'introduzione dell'obbligo generalizzato di emissione della fattura elettronica, si è compiuto un ulteriore passo verso la completa digitalizzazione del sistema fiscale italiano, avviando un cambiamento epocale, nonché un'ardua sfida, sia per la Pubblica Amministrazione e l'Agenzia delle Entrate, che per tutti gli operatori economici e intermediari che operano a vari livelli e caratterizzano il panorama economico del Paese. La fatturazione elettronica, unita a questa grande trasformazione digitale, interesserà profondamente anche 'le tre A' (Advisory, Audit, Accountancy) e obbligherà a grandi mutamenti. Nel corso dell'anno 2018 si sono succeduti numerosi interventi normativi e di prassi tendenti a rendere meno 'traumatico' il cambiamento in corso. L'Amministrazione finanziaria si è molto impegnata per fornire strumenti informatici gratuiti per consentire l'emissione delle fatture elettroniche, effettuare la conservazione digitale delle stesse e ha messo a disposizione degli operatori e dei loro consulenti, strumenti informatici per visualizzare le fatture, procedere con la generazione dei Qr-Code e la registrazione dei recapiti telematici su apposita sezione del sito web dell'Agenzia. Non mancano le criticità e sono state individuate soluzioni alle questioni particolarmente ricorrenti: FAQ dell'Agenzia delle Entrate, di Assosoftware e del CNDCEC. Il testo intende sintetizzare l'attuale normativa di riferimento, riepilogando le risposte ai principali quesiti posti all'Amministrazione e fornendo la soluzione a numerosi casi pratici.

Potrebbero interessarti

chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche ...

Chiudi X