Figli legittimi e naturali.

Nell'ordinamento italiano.

Disponibilità: Non disponibile

Anno di edizione
2004
Pagine
X - 134
Codice Prodotto
004388762
ISBN
9788814113970
Area di Interesse: Famiglia e successioni
Professione: Avvocato
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
10,00 €
Descrizione

Descrizione

Il testo, attraverso richiami giurisprudenziali e normativi, esamina come si sia formato, in un tempo di circa trent'anni, un modo di intendere il figlio sia naturale che legittimo.Nella società civile il figlio assume una natura individualistica, sottratta alla stessa genitorialità, come qualsiasi cittadino dello Stato italiano.Non si possono dimenticare gli interrogativi che questa assunzione pone, mentre si opera nel concreto della vita giuridica, e devono far soppesare le scelte che si compiono in tale ambito.Questo modo di intendere il figlio nel nostro sistema offre spunti di riflessione sul convivere civile: una attenzione a quei vincoli che la società in cui viviamo sta imponendo, con i suoi modi di relazionarsi, e che palesemente diffonde e che non si possono ignorare.
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito