Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca qui. Utilizzando il nostro sito web si acconsente all’uso di cookie.


Memento Fiscale tratta l’intera materia tributaria – imposte sui redditi, IVA, altre imposte indirette, imposte e tasse diverse, disposizioni comuni alle imposte dirette e indirette – in maniera sistematica e completa con un taglio operativo e pratico.

La nuova edizione di Memento Fiscale 2018 è aggiornata con le novità contenute nella Legge di Bilancio 2018 (L.205/2017) e Decreto collegato (DL 148/2017 conv. in L. 172/2017) e con la Legge europea 2017 (L.167/2017).

Il volume è dotato di un esauriente indice analitico, completamente rivisto e arrichito con oltre 5.000 voci, strutturato facendo riferimento a casi concreti, che permette un rapido accesso all’argomento che si vuole affrontare.

Tra le principali novità dell’edizione 2018:

  • Super ammortamento e iper ammortamento per nuovi investimenti estesi al 2018
  • Proroga al 2018 di numerose detrazioni IRPEF (interventi di recupero su abitazioni, acquisto mobili, interventi sul risparmio energetico)
  • Nuove detrazioni IRPEF (polizze su calamità naturali, spese di abbonamento per trasporti pubblici locali, interventi di sistemazione a verde e giardini pensili)
  • Tassazione dividendi nazionali ed esteri
  • Attuazione dei criteri di coordinamento tra norme fiscali e principi contabili OIC (c.d. principio di derivazione rafforzata)
  • Modifiche all'ACE
  • IVA: nuove regole per la detrazione, estensione split payment; semplificazioni varie (comunicazione dati delle fatture emesse e ricevute, INTRASTAT e registri IVA, rimborsi con obbligo di garanzia e ristorno di una somma forfettaria dell'importo garantito); dal 2019 utilizzo obbligatorio della fattura elettronica con conseguente soppressione dello spesometro; abolizione scheda carburante; Gruppo IVA
  • Credito d'imposta per investimenti pubblicitari di imprese, professionisti ed enti non commerciali
  • Nuovi altri crediti d’imposta
  • Modifiche al bonus IRPEF di € 80
  • Credito d'imposta per investimenti pubblicitari di imprese, professionisti ed enti non commerciali
  • IRI: entrata in vigore rinviata al 2018
  • Dal 2019 gli studi di settore sono sostituiti con indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA)
  • Modalità di ravvedimento di violazioni su comunicazione dati fatture e su comunicazione dati liquidazioni periodiche
  • Locazioni brevi e cedolare secca
  • Art-bonus: ampliati i beneficiari delle erogazioni
  • Rendicontazione Paese per Paese: disposizioni attuative
  • Web tax

È possibile acquistare on line i singoli fascicoli della rivista




chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche ...

Chiudi X