WEBINAR - LA NUOVA RESPONSABILITÀ SANITARIA

Disponibilità: Disponibile

Tipologia
Webinar
Date Corso (inizio - fine)
23.06.2020 - 06.07.2020
Durata
12 ore
Crediti Formativi (CFU)
AVVOCATI - n. 5 corsi e-learning di 1 ora. Ciascun videocorso
che potrà essere scelto tra quelli presenti nel catalogo 2020 della formazione e-learning
consente di maturare n. 1 credito formativo.
Codice Prodotto
026101001
Professione: Avvocato
365,00 €
O
Descrizione

Descrizione

Il webinar esamina le questioni cruciali in tema di responsabilità sanitaria, fornendo al professionista gli strumenti per orientarsi e per padroneggiare le tecniche di redazione del ricorso, della citazione e dell’atto di appello alla luce degli ultimi orientamenti giurisprudenziali in materia. Ci si soffermerà sulla consulenza tecnica di ufficio e di parte, il cui ruolo è sempre più rilevante e decisivo nelle cause di responsabilità medica.
Programma

Programma

PROGRAMMA

I INCONTRO
• Esame degli aspetti rilevanti e controversi della legge Gelli Bianco e ricadute processuali.
• Tecnica di redazione dell’atto introduttivo e della comparsa di risposta e relative preclusioni processuali.
• Il nesso causale nella responsabilità medica (Causalità materiale e giuridica; Danno iatrogeno; Onere della prova.
• La responsabilità del medico; Irretroattività delle L. Balduzzi e Gelli-Bianco; Natura extracontrattuale della responsabilità medica alla luce della L. Gelli-Bianco; Residue fattispecie di responsabilità contrattuale del medico per violazione di assunzione di obbligazione contrattuale; Diritto a non soffrire del paziente e correlativa responsabilità medica; Responsabilità per malformazione del feto e nascita indesiderata, Responsabilità del medico di base, della guardia medica, dell’odontoiatra; Responsabilità dello psichiatra, dell’oncologo, dell’infermiere; Medicinali off label.

II INCONTRO
• Responsabilità della struttura sanitaria pubblica e privata;
• Cartella clinica; Danno evidenziale per mancata o irregolare tenuta della cartella clinica; Responsabilità contrattuale della struttura, responsabilità da contatto, responsabilità ex art. 1218 c.c.; Responsabilità ex art. 1228 c.c.; Responsabilità del primario, dell’equipe medica; Responsabilità per inidonea organizzazione della struttura e per omessa vigilanza; Successione nella posizione di garanzia; Responsabilità della struttura privata e del poliambulatorio; Responsabilità delle case per anziani; Responsabilità della struttura sanitaria per difetto di organizzazione;
• Consenso informato; Natura giuridica del consenso alla luce della l. Gelli-Bianco: contrattuale o extracontrattuale? Onere della prova, Contenuto e forma dell’informazione; Requisiti di validità del consenso; Rilevanza del consenso del paziente; Danni risarcibili da mancata informazione.


III INCONTRO
• Responsabilità della Regione per emergenza sanitaria (es: 118) ed eventi catastrofali sia di origine naturale (terremoti, inondazioni) sia umana (pandemia, attentati, disastri ferroviari, etc.)
• La CTU medico legale in ambito sanitario, Il consulente di parte e compiti dell’avvocato; CTU percipiente e CTU deducente; Comportamenti da evitare, Cosa chiedere al CTU; Compiti del CT di parte; Differenze tra la CTU in sede civile e la consulenza in sede penale; Divieto di acquisizione da parte del CTU d’ufficio di documenti non prodotti dalle parti; Obblighi di motivazione del giudice con riferimento alla CTU; Limiti all’obbligo di motivazione del giudice con riferimento alle argomentazioni dei CT di parte; Danno differenziale.
Scheda Iscrizione

Scheda Iscrizione

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito