Gli strumenti di prova e la nuova testimonianza scritta.

(Art.257-bis cod. proc. civ.)

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2009
Pagine
XV - 370
Codice Prodotto
000163425
ISBN
9788814150753
Area di Interesse: Civile e processo
Materia: Processo civile
Professione: Avvocato
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
37,00 €
O
Descrizione

Descrizione

Sul solco del principio della "ragionevole durata del processo" il regime delle prove acquista rilievo significativo all'interno del processo scandendolo in fasi rigorosamente determinate e non reversibili: decadenze e preclusioni; determinazione del tema da provare con attenzione alla non contestazione e quindi alla condotta da tenere nella fase preparatoria; poteri di giudice e parti nella preparazione e nell'espletamento della fase istruttoria; condotte del giudice e delle parti al momento della conclusione di questa. In tale quadro si pongono due "nuovi" istituti, mutuati dal codice di procedura civile francese e introdotti dalla recentissima legge 18 giugno 2009, n. 69 del 2009: - il "calendario del processo" che consente al giudice, quando provvede sulle richieste istruttorie, di fissare un calendario e che è destinato a modificare il modo di pensare alle tempistiche processuali della fase istruttoria e ad instaurare quella necessaria ed auspicata cooperazione tra giudice e parti per conseguire l'obiettivo della ragionevole durata; - la "testimonianza scritta" che arricchisce l'ambito probatorio, ed apre il seducente problema se ci si trovi di fronte a una forma semplificata di testimonianza oppure ad una nuova categoria di prova documentale.
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito