Il barbiere delle Due Sicilie.

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2002
Pagine
XV - 174
Codice Prodotto
000491606
ISBN
9788814092923
Area di Interesse: Varia
Professione: Altro
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
12,50 €
O
Descrizione

Descrizione

L'opera ripercorre, tra realtà e fantasia, il lungo cammino della legislazione borbonica, mettendone in luce gli aspetti curiosi, e a volte paradossali, mediante l'uso della tecnica del romanzo storico, in cui i personaggi inventati si muovono assieme a quelli veri, rigorosamente rappresentati su base documentale.Il protagonista, Nicola Amatucci, è un oscuro artigiano che opera nel piccolo villaggio di Bagnara, nella Calabria ulteriore, nel Regno delle Due Sicilie. La sua vita viene improvvisamente sconvolta - siamo alla vigilia della costituzione della Repubblica napoletana del 1799 - da una norma assurda che impone ai barbieri di pagare una tassa per ogni barba rasata. Il barbiere Amatucci è un uomo del popolo che, al primo impatto personale con un ordinamento giuridico arretrato e vessatorio, prende coscienza della necessità di abbatterlo. Parteciperà, quindi, alla lotta contro la tirannide per l'affermazione dei principi di libertà e di giustizia, sacrificando la vita.Una serie di figure immaginarie si accompagna, nella narrazione, al protagonista: il padre, vecchio pescatore del pescespada nel mare di Sicilia; la madre, apprezzata prefica; la donna amata; un avvocato profeta; un funzionario furbacchione e disonesto; i monaci del santuario di Polsi; comparse di una vera e propria commedia della vita, nella quale le norme scritte nei codici, e il diritto vissuto nell'esperienza quotidiana, fanno da sfondo amaro e spesso ironico, allo scorrere inesorabile della Storia.

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito