Il capitale minimo nella disciplina degli intermediari finanziari.

Disponibilità: Non disponibile

Anno di edizione
1998
Pagine
XII - 258
Codice Prodotto
000041731
ISBN
9788814070204
Materia: Societa'
Professione: Notaio
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
17,56 €
Descrizione

Descrizione

Il testo analizza la ratio di una delle disposizioni che impongono minimi di capitale diversi da quelli previsti dal codice civile per la costituzione di S.p.A. o s.r.l..Nella prima parte viene compiuta un'analisi di tipo generale sul concetto di capitale sociale e sulle sue funzioni, rispetto alle quali ha rilievo il suo importo e l'esigenza di adeguatezza quantitativa del capitale.Nella seconda parte si analizza in modo specifico il minimo previsto per gli intermediari finanziari di cui al titolo V del T.U. bancario nell'ambito della disciplina complessiva di tali soggetti, nonché le disposizioni che, con riferimento solo ad alcuni intermediari, attribuiscono alla Banca d'Italia il potere di stabilire coefficienti patrimoniali.

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito