Il concordato preventivo.

Giudizio di fattibilita' del Tribunale. Formazione delle "classi dei creditori". Transazione fiscale.

Disponibilità: Non disponibile

Anno di edizione
2012
Pagine
XII - 506
Codice Prodotto
000044892
ISBN
9788814165566
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
46,00 €
Descrizione

Descrizione

Nel volume vengono analizzate, alla luce dei più recenti contributi dottrinali e delle principali soluzioni giurisprudenziali, le caratteristiche del "nuovo" concordato preventivo, che viene confrontato con gli altri istituti previsti per la risoluzione della crisi di impresa e con la nuova disciplina della composizione della crisi da sovraindebitamento degli imprenditori commerciali non fallibili previsto dalla l. n. 3/2012. Ci si sofferma sugli aspetti che maggiormente hanno caratterizzato il dibattito dottrinale e giurisprudenziale successivamente alla riforma, con riguardo ai concetti di "fattibilità" del concordato, al ruolo da attribuirsi al Tribunale al momento dell'ammissione e durante la procedura, alla formazione delle "classi dei creditori" ed alla tutela delle minoranze. Una trattazione particolare è poi riservata all'istituto della transazione fiscale ed alla sua collocazione nell'ambito della procedura. Da ultimo viene esaminato il giudizio di omologazione e la fase di risoluzione e ed il ruolo dell'Autorità giudiziaria in tale contesto, nonché la possibile interruzione della procedura in presenza di atti di frode (art. 173 l.f.) o di atti di straordinaria amministrazione non autorizzati (art. 167 l.f.).
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito