Il contratto del monopolista.

Contributo in chiave comparata alla teoria del contratto nell'era delle "conoscenze".

Disponibilità: Disponibile

Autore
Anno di edizione
2010
Pagine
- 86
Codice Prodotto
000083155
ISBN
9788814144325
Tomi
uno
Materia: Civile
Professione: Studioso del diritto
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
9,00 €
O
Descrizione

Descrizione

Il monopolio rappresenta, in termini economici, l'alternativa estrema alla libera concorrenza e al libero mercato, ma da un punto di vista giuridico si presenta, altresì, come fenomeno molto articolato, alla luce della molteplicità delle situazioni concrete cui è possibile apporre l'etichetta monopolistica e delle differenti regole e dei diversi limiti alla concorrenza. Il monopolio è visto, pertanto, dal legislatore come fenomeno da perseguire per tendere al libero mercato e come strumento di regolazione del mercato. Partendo da questi presupposti, il presente volume offre un contributo in chiave comparata alla teoria del contratto nell'era delle "conoscenze", nel tentativo di dimostrare che il mutamento delle capacità di comunicare, la globalizzazione e il superamento delle barriere nazionali hanno da sempre mutato le caratteristiche dell'accordo e quindi del contratto.
Autori

Autori

Autore: Paolo Carbone

Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito