Il lato oscuro della democrazia.

Alle radici della violenza etnica. Edizioni Universita' Bocconi Editore - EGEA.

Disponibilità: Non disponibile

Autore
Anno di edizione
2005
Pagine
X - 692
Codice Prodotto
002350061
ISBN
9788883500619
Area di Interesse: Economia e aziende
Professione: Avvocato
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
34,50 €
Descrizione

Descrizione

La teoria del potere sociale sviluppata dall'autore è lo strumento adatto ad interpretare i grandi eventi e le grandi svolte della storia mondiale.In questo volume è utilizzata per risolvere uno dei più terribili misteri della modernità: il costante riemergere di violenza etnica e genocidio, dai massacri coloniali al genocidio armeno, dalla soluzione finale nazista al classicidio cambogiano, fino alla pulizia etnica in Bosnia e al genocidio in Ruanda. E oggi le sofferenze del Darfur ci ricordano che il massacro etnico rimane un orrore di cui la comunità internazionale non riesce a liberarsi.L'analisi scruta i perpetratori dei peggiori crimini contro l'umanità e ne ripercorre carriere e affiliazioni ideologiche, progetti nazionalisti e decisioni omicide, ma soprattutto indaga le strutture sociali e i processi politici che resero possibile compiere tali misfatti.

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito