Il fascicolo esamina la figura del curatore fallimentare, muovendo da una panoramica generale delle norme recentemente modificate dal d.l. n. 83/2015, conv. in l. n. 132/2015, che ha contribuito a disegnare una nuova figura dell'organo gestorio della procedura fallimentare. Si analizzano, inoltre, i rapporti del curatore con gli altri organi, il GD, il comitato dei creditori, fornendo anche indicazioni pratiche; viene dedicato altresì spazio all'approfondimento delle prerogative e funzioni svolte dal curatore nell'ambito del concordato fallimentare

È possibile acquistare on line i singoli fascicoli della rivista




Potrebbero interessarti

Chiudi X