Il nuovo regolamento edilizio.

Dopo il Titolo V della Costituzione e le modifiche al T.U. sull'Edilizia. Contenuto, efficacia, impugnazione, disapplicazione.

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2003
Pagine
XX - 214
Codice Prodotto
004084591
ISBN
9788814102226
Area di Interesse: Amministrativo e processo
Professione: Avvocato
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
16,00 €
O
Descrizione

Descrizione

Dopo le modificazioni del Titolo V della Costituzione e del Testo Unico dell'edilizia, il regolamento edilizio comunale è ora espressione della potestà normativa autonoma locale e può stabilire una disciplina speciale per importanti aspetti dell'edilizia, tra questi: le distanze tra le costruzioni e dai confini, la denuncia di inizio attività (anche per il procedimento di essa), la titolarità del diritto ad edificare, gli impianti di telefonia mobile, di esposizione ai campi elettromagnetici, la Commissione edilizia, lo Sportello unico per l'edilizia e gli accordi procedimentali.L'opera, che è documentata con la giurisprudenza più recente, rappresenta pertanto uno strumento utile per coloro che si devono occupare dei problemi dell'edilizia e dell'urbanistica locale.
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito