Il potenziale competitivo della fedelta' alla marca e all'insegna commerciale.

Una metodologia di misurazione congiunta. Edizioni EGEA.

Disponibilità: Non disponibile

Autore
Anno di edizione
1996
Pagine
XIII - 256
Codice Prodotto
002380355
ISBN
9788823803558
Area di Interesse: Economia e aziende
Professione: Avvocato
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
17,04 €
Descrizione

Descrizione

Il lavoro si propone di approfondire, nella prospettiva delle imprese industriali e commerciali, la criticità della customer loyalty, intesa quale risorsa intangibile basata sul sistema cognitivo dei consumatori, specificandone il valore-potenzialità, le dimensioni di analisi, le condizioni di sviluppo, le interazioni che la definiscono, i tradizionali criteri di misurazione. Ciò al fine ultimo di proporre una metodologia di misurazione della fedeltà fondata sul sistema di preferenze del consumatore, in grado di tener conto, congiuntamente, della fedeltà creata dall'industria e dalla distribuzione e, soprattutto, di quantificare il peso dell'una relativamente a quello assunto dall'altra. In questo modo risulterà possibile cogliere quella dimensione competitiva "trasversale", che vede imprese industriali e commerciali entrambe impegnate in una trust competition per conquistare la fedeltà del consumatore finale. Una volta valutata la customer loyalty nei termini proposti, si dischiude una prospettiva di grande utilità ai fini di una più compiuta interpretazione del comportamento d'acquisto della domanda e dei rapporti verticali tra imprese industriali e commerciali.

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito