Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito


Il diritto ambientale rappresenta un "luogo emblematico" della risposta penale ed extra-penale a fenomeni di inquinamento storico, in relazione ai quali si osserva una "sinergia" tra il tema ambientale e quello delle vittime di corporate violence, con particolare riguardo alle vittime potenziali e future dell'esposizione a sostanze tossiche di origine industriale. Il problema dell'inquinamento storico, o dell'eredità storica del processo di industrializzazione del nostro Paese si è affacciato, negli ultimi decenni, con una portata senza precedenti all'attenzione dell¿opinione pubblica, dei mass-media e degli organi giudiziari. Numerosi sono, infatti, gli episodi che coinvolgono attività industriali nate in passato, ma i cui effetti, maturati e stratificati in via latente negli anni, emergono oggi con impatto devastante sull'ambiente e sulla salute dell'uomo. Il time lag, il considerevole lasso di tempo che separa le condotte illecite dall'emersione e conseguente accertamento di conseguenze lesive o pericolose per la salute dell'uomo e per l'ambiente, solleva il problema del rimprovero da muovere a chi probabilmente non conosceva e talvolta neppure poteva conoscere le conseguenze lesive o pericolose che sarebbero derivate dalla propria condotta a distanza di molti decenni. Lo sviluppo industriale avviato in Italia dalla prima metà del Novecento ha infatti comportato, accanto a indiscutibili progressi economici, conseguenze sociali ed economiche affiorate nella loro straordinaria complessità solo dopo molti anni, ponendosi con portata dirompente al centro dell¿attenzione dell¿opinione pubblica e dei mass-media. In particolare, sono emersi gli esiti dannosi o pericolosi per l¿ambiente e/o per l¿uomo di attività industriali ormai cessate, che hanno prodotto i loro effetti lesivi solo a distanza di un lungo periodo di tempo. Ecco dunque l¿obiettivo del convegno: indagare in chiave ¿retrospettiva¿ un fenomeno le cui radici risalgono a epoche ormai passate, ma che pone esigenze attuali di risposta anche (ma non solo!) sul piano giuridico.

Potrebbero interessarti

Chiudi X