Descrizione

Descrizione

Quanto risarcire per il danno non patrimoniale? In passato c'era chi riteneva il problema così arduo da proporre di non risarcire mai niente. Oggi pochi si spingono sino a tanto, ma certe diffidenze permangono e si traducono in una propensione a vedere truffe e finzioni dappertutto, a non voler considerare più certe sottovoci, a confonderle in una specie di ammucchiata (v. Cass. 26972/08). Di qui il presente volume, sul quantum nel danno esistenziale: una guida per chi deve giudicare, uno strumento prezioso per l'avvocato. La verità è che le difficoltà nella commisurazione esistono sì, ma non sono affatto insormontabili: è possibile fare capo a dei riferimenti numerici, stabiliti sulla base delle quantificazioni giudiziali correnti. Centinaia di sentenze - allora - che nel volume vengono passate al setaccio: sotto il profilo delle somme via via liquidate, delle medie aritmetiche che è possibile trarne, delle "attività realizzatrici" compromesse nelle vittime lungo i diversi settori della famiglia, del lavoro, dell'ambiente, della giustizia, dei contratti, dei diritti della persona, del tempo libero.
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito