Il riciclaggio nella giurisprudenza.

Normativa e prassi applicative.

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2011
Pagine
X - 138
Codice Prodotto
000451670
ISBN
9788814155628
Area di Interesse: Penale e processo
Materia: Penale
Professione: Avvocato
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
12,00 €
O
Descrizione

Descrizione

L'impianto penalistico dei delitti contro il patrimonio vede protagonista il riciclaggio, sempre più spesso agli onori della cronaca. Incentrato sull'art. 648-bis e sul 648-ter, che sono figli dell'art. 648, che reca la ricettazione, esso è comunque da rivedere, secondo i più. Mentre la giurisprudenza, per merito della Cassazione, solo di recente pare aver posto un convincente paletto tra le tre ipotesi delittuose. Ipotesi di riforma viaggiano attualmente in Parlamento e se ne dà conto in questo volume. Il riciclaggio da "reimpiego" forse non ha più ragione di esistere, se non quando riconducibile a delitti, presupposto che siano di matrice fiscale; ma qui la voragine ermeneutica è ancora aperta. Il volume mira alla ricostruzione delle fattispecie ad oggi vigenti, curandosi dell'opera della giurisprudenza e della dottrina. Il testo finale risulta agevole per i professionisti, nonchè per gli studiosi della materia. Non mancano riferimenti operativi anche per i soggetti che devono applicare la normativa di prevenzione del riciclaggio in Italia.
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito