Il rischio di non autosufficienza e l'offerta assicurativa in Italia.

Edizioni EGEA.

Disponibilità: Disponibile su
richiesta

Autore
Anno di edizione
2003
Pagine
VIII - 178
Codice Prodotto
002384051
ISBN
9788823840515
Spedizione gratuita per tutti gli ordini.
20,00 €
Descrizione

Descrizione

Alcuni evidenti fenomeni demografici, come il progressivo invecchiamento della popolazione, uniti a significativi cambiamenti nel tessuto sociale, quale la mutata composizione della famiglia e la redistribuzione dei ruoli al suo interno, hanno fatto emergere anche nel nostro Paese il bisogno di fronteggiare il rischio di non autosufficienza della popolazione. Il tema è di grande rilievo per la sua diffusione, per i profondi risvolti sociali che lo permeano e le inerenti decisioni, che richiede nell'utilizzo delle risorse collettive in presenza di evidenti vincoli di bilancio.Da tempo è iniziato un articolato dibattito sul modello più opportuno per fronteggiare il rischio ricordato con proposte di vario respiro e articolazione, che non sono ancora approdate a un chiaro indirizzo normativo. In questo ambito e con l' obiettivo di contribuire al dibattito in corso, il Cerap ha istituito un gruppo di lavoro sul rischio di non autosufficienza in Italia, i cui risultati sono pubblicati in questo volume. La ricerca si è proposta, in primo luogo, di fornire una visione sistematica del tema attraverso specifici contributi di studiosi delle varie discipline che si occupano con varia angolatura, del tema indagato. In secondo luogo, la ricerca è stata indirizzata alla verifica empirica dell'offerta assicurativa italiana di coperture individuali LTC nel primo semestre 2003 effettuata attraverso la raccolta e l'analisi dei contratti e delle note informative disponibili sul mercato contenuti nell' apposito data-base del Cerap.

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito