L'avvalimento negli appalti pubblici.

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2009
Pagine
XIII - 302
Codice Prodotto
000195730
ISBN
9788814149740
Area di Interesse: Amministrativo e processo
Materia: Amministrativo
Professione: Avvocato
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
29,00 €
O
Descrizione

Descrizione

L'avvalimento si presenta come una nuova modalità di qualificazione delle imprese, sia in occasione della singola gara d'appalto di lavori, servizi e forniture, sia nell'ambito dei relativi sistemi di qualificazione, caratterizzata da tratti decisamente dirompenti sul fronte della tutela della concorrenza rispetto agli schemi tradizionali. L'istituto, nato dall'elaborazione giurisprudenziale comunitaria, è stato positivizzato dalle direttive comunitarie 2004/18/Ce e 2004/17/Ce per essere poi normato a livello nazionale dal Codice dei Contratti. Le operazioni di recepimento dell'istituto in questione non sono avvenute in modo lineare, anzi hanno conosciuto diversi momenti di frizione tra la normativa sovranazionale e nazionale, sfociati in procedure d'infrazione con conseguenti adattamenti delle disposizioni nazionali a quelle comunitarie. Il volume descrive l'evoluzione dell'istituto a partire dalla prima giurisprudenza della Corte di Giustizia Europea fino a quella nazionale più recente, oltreché i vari interventi legislativi (d.lg. 26.1.2007, n. 6; d.lg. 31.7.2007, n. 113; d.lg. 11.9.2008, n. 152) sul Codice dei Contratti, volti a plasmare l'istituto in vista di un sempre maggiore allineamento con le disposizioni comunitarie.
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito