L'essere collettivo.

L'emersione della nozione di collettivo nella scienza giuridica italiana tra contratto di lavoro e Stato sindacale.

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2006
Pagine
XIV - 212
Codice Prodotto
000296232
ISBN
9788814132032
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
20,00 €
O
Descrizione

Descrizione

La ricerca vuole ricostruire un percorso di emersione della nozione di collettivo all'interno della scienza giuridica italiana a cavallo tra XIX e XX secolo che, partendo dall'analisi della nuova forma assunta dai moderni stabilimenti industriali, arriva all'elaborazione concettuale di un diverso modo di intendere il rapporto tra governanti e governati, evidenziando al suo interno il ruolo dei corpi collettivi che si pongono in posizione mediana tra l'individuo e lo Stato.
Autori

Autori

Autore: Paolo Marchetti

Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito