L'impossibilita' sopravvenuta.

Nei recenti orientamenti giurisprudenziali.

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2008
Pagine
XV - 432
Codice Prodotto
000296105
ISBN
9788814129728
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
37,00 €
O
Descrizione

Descrizione

L'opera si propone di analizzare gli effetti perturbativi, sul negozio sinallagmatico, della sopravvenienza contrattuale per eccellenza: l'impossibilità sopravvenuta. I caratteri della non imputabilità, non originarietà, non prevedibilità, attualità, assolutezza ed oggettività, vengono ecletticamente declinati ad un'ampia casistica giurisprudenziale, anche comparativa, al fine di accertare, con metodo sperimentale, la tendenziale univocità applicativa di tale istituto. L'analisi condotta si rivela fondamentale per distinguere l'inadempimento contrattuale, il cui minimo comun denominatore è rappresentato dal risarcimento dei danni, dalla sopravvenienza impossibilitante che, invece, è immune da tale conseguenza.
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito