Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito


Un tema quanto mai attuale, quello della "disgregazione" dell'impresa e degli effetti che, in dipendenza di essa si producono con riguardo ai rapporti di lavoro del personale coinvolto. "Riordinando" il sistema delle fonti normative comunitarie ed interne, volte alla disciplina del trasferimento dell'azienda e dei suoi rami, il volume illustra le soluzioni approntate dalla giurisprudenza dell'Unione Europea e da quella propria dell'ordinamento italiano, in ordine alle più rilevanti criticità insite nell'applicazione del compendio legislativo de quo. L'opera affronta le più delicate questioni suscitate dalla trasmissione di una azienda, o di un ramo d'azienda, da un imprenditore all'altro, ossia quelle della sorte dei diritti propri del personale trasferito, dei limiti che parte cedente e parte cessionaria hanno, quanto alla riduzione del personale involto dalla procedura, del ruolo dei sindacati ed, ancor prima, delle condizioni in dipendenza delle quali possa dirsi effettivamente sostanziato un trasferimento d'azienda o di un ramo d'azienda. Completa la trattazione l'esame dello spinoso tema della cessione d'azienda (e del ramo d'azienda) intersecante le procedure di governo delle cosiddette imprese insolventi, la materia del trasferimento di attività ad opera delle pubbliche amministrazioni, nonché la disamina delle più frequenti problematiche d'ordine processuale.

Potrebbero interessarti

chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche ...

Chiudi X