LA CRISI FRA CONIUGI APPARTENENTI A STATI DIVERSI

Attiva la versione digitale del volume su www.bibliotecavolumi.giuffre.it

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2014
Pagine
- 70
Codice Prodotto
000475551
ISBN
9788814186882
Area di Interesse: Famiglia e successioni
Professione: Avvocato
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
18,00 €
O
Descrizione

Descrizione

Officina del diritto: è uno strumento di lavoro e di studio pensato per arricchire le proprie conoscenze giuridiche attraverso un sistema di lettura strutturato su più livelli: uno più immediato che consente di focalizzare i concetti "guida" di una precisa fattispecie giuridica con l'utilizzo di esempi, tavole sinottiche, schemi, formule, quesiti, mappe giurisprudenziali, e un altro più approfondito che illustra organicamente la materia e nel quale si rinvengono informazioni puntuali e chiarimenti mirati di pronta fruibilità. L'opera "La crisi fra coniugi appartenenti a Stati diversi" approfondisce le seguenti tematiche: - ruolo dell'avvocato nelle cause di separazione e divorzio con elementi di estraneità; - criteri di competenza, residenza abituale, doppia cittadinanza; - regolamento UE n. 1259/2010 (Roma III): applicazione, accordo delle parti ed effetti; - unioni registrate e convivenze di fatto: giurisdizione e legge applicabile; - riconoscimento delle sentenze straniere di separazione e divorzio; - procedimento burocratico della trascrizione.
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito