La legge Biagi e la nuova disciplina dei rapporti di lavoro.

Seconda edizione. Commento al D.Lgs. n. 276/2003 di attuazione della legge n.30/2003.

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2006
Pagine
XIX - 1186
Codice Prodotto
004083359
ISBN
9788814123849
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
80,00 €
O
Descrizione

Descrizione

La legge 14 febbraio 2003, n. 30, anche meglio conosciuta come "Legge Biagi", si pone come una leva di profondo cambiamento - definibile quasi epocale - del sistema normativo lavoristico nazionale. L'obiettivo principale della riforma è quella di garantire l'accesso al lavoro, il recupero di un adeguato livello occupazionale e la maggiore flessibilità nello svolgimento della prestazione lavorativa, assicurando, nel contempo, il rispetto dei diritti dei lavoratori e dell'imprescindibile ruolo della contrattazione collettiva, strumento negoziale di indiscussa valenza giuridica e sociale per l'adeguamento della normativa alle esigenze specifiche dei vari comparti produttivi. Le problematiche che ruotano intorno alla "Riforma Biagi" sono ampie e complesse e l'opera affronta le diverse fattispecie fornendo una rappresentazione esaustiva, chiara ed esemplificativa di tutti gli aspetti, quali, ad esempio, la somministrazione, il distacco, il lavoro intermittente, il lavoro ripartito, il lavoro a tempo parziale, il lavoro a progetto, ecc. Inoltre, il lettore viene condotto gradualmente alla conoscenza di ogni singolo argomento, sia mediante la progressiva esposizione delle linee generali, sia attraverso la concreta esemplificazione, secondo una logica volta ad assicurare la piena comprensione degli aspetti operativi.
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito