La macchina dell'innovazione.

Tecnologia e concorrenza nel capitalismo. Universita' Bocconi Editore. Edizioni EGEA. Prefazione di Riccardo Varaldo.

Disponibilità: Non disponibile

Autore
Anno di edizione
2004
Pagine
XXII - 340
Codice Prodotto
002350028
ISBN
9788883500282
Area di Interesse: Economia e aziende
Professione: Avvocato
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
30,00 €
Descrizione

Descrizione

Perché il capitalismo è superiore ad altri sistemi economici quanto a dinamismo della crescita e della produttività?L'autore rigetta la visione neoclassica tradizionale secondo cui ciò si spiega con la concorrenza sui prezzi e la creazione di potere d'acquisto presso i consumatori che ne consegue. In accordo con Schumpeter, vede invece nella vitalità innovativa la ragion d' essere del capitalismo e il motivo essenziale della sua espansione.Le grandi imprese impiegano la tecnologia come principale arma competitiva, per differenziare prodotti e creare nuovi mercati, ma l'innovazione è un'attività altamente costosa e rischiosa. Quindi, pur competendo ferocemente sul mercato per sviluppare nuovi prodotti e processi, le imprese cooperano fra di loro per condividere gli enormi rischi legati agli investimenti in ricerca.Nel capitalismo, l'innovazione diventa così un aspetto tanto routinizzato quanto essenziale della vita economica.

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito