La politica invisibile.

Corte di Cassazione e magistratura durante il Fascismo.

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2003
Pagine
XI - 354
Codice Prodotto
000000187
ISBN
9788814105692
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
27,00 €
O
Descrizione

Descrizione

Il presente studio nasce dall'idea di scoprire attraverso quali tecniche e in che misura la giurisprudenza delle corti giudicanti abbia contribuito all'affermazione concreta delle nuove basi politiche e sociali alle quali il fascismo dichiarava di mirare. L'obiettivo, pertanto, è quello di identificare il proprium della fonte giurisprudenziale nell'opera di definizione degli orientamenti sociali, il modo attraverso cui i giudici hanno dato il loro contributo al disegno di un nuovo orizzonte valoriale.

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito