La Sicilia nel secolo breve

Modernita' e sottosviluppo

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2013
Pagine
- 346
Codice Prodotto
000280001
ISBN
9788814156649
Tomi
uno
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
33,00 €
O
Descrizione

Descrizione

Il volume raccoglie alcuni dei contributi frutto di una ricerca interdisciplinare d'Ateneo sulla «Sicilia dal varo dello Statuto autonomistico all'odierno dibattito sulle riforme: politica, società, economia e sistemi di governance del territorio». L'intento degli autori è stato quello di procedere ad una lettura della storia siciliana nel «secolo breve», cioè nel Millenovecento, su diversi livelli d'indagine e attraverso le metodologie proprie delle discipline storiche, economiche e delle scienze giuspubblicistiche, per giungere alla redazione di un quadro d'insieme che confermasse o ridimensionasse la tesi delle 'specificità' siciliane rispetto al contesto nazionale. In questa prospettiva, l'analisi non poteva che incentrarsi sul ruolo giocato dai governi regionali e dal ceto dirigente locale nel rapporto con lo stato nazionale, nella gestione del consenso e del conflitto sociale, nell¿amministrazione del territorio e nella redistribuzione delle risorse economiche.
Autori
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito