La tassazione delle societa' nella riforma fiscale.

Con il coordinamento di Edoardo Cintolesi.

Disponibilità: Non disponibile

Anno di edizione
2004
Pagine
XVIII - 440
Codice Prodotto
004086903
ISBN
9788814109515
Area di Interesse: Tributario e processo
Materia: Fisco e tributi
Professione: Avvocato
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
32,00 €
Descrizione

Descrizione

Il volume ha l'obiettivo di accompagnare il lettore allo studio della tassazione sul reddito d'impresa, ora che la riforma tributaria per le società commerciali è lettera "viva", con un linguaggio adatto a qualunque tipo di lettura. E' quindi destinato non solo ai cultori della materia fiscale in senso specialistico, ma anche e soprattutto ai tanti che operano nelle aziende o per le aziende svolgono assistenza.Le novità sono tante e piuttosto particolari per certi aspetti adempitivi. Alla base della riforma vi è l'intento di abbandonare il percorso impositivo incentrato sulla distribuzione del reddito presso le persone fisiche, compensato dal credito d'imposta per la doppia tassazione società/socio.Trova pure soluzione il problema della trasparenza delle società di capitali: questa norma consente, a certe condizioni, di "bucare" il velo societario, imputando direttamente la base imponibile da tassare in capo ai soci.Infine vengono sistemati diversamente tre capitoli dell'ordinamento tributario, già vigente sino a tutto il 2003, che sono: il ritorno alla imposizione ordinaria, dopo le aliquote sostitutive, per le ristrutturazioni aziendali; l'introduzione di specifiche disposizioni, dopo la riforma del diritto societario, volte a "disinquinare" il risultato di bilancio dalle interferenze del diritto tributario; il ribaltamento della logica che fa degli interessi passivi l'elemento leva della pianificazione finanziaria. E' quello che con traduzione inadeguata si chiama thin capitalization, disincentivo o freno alla sottocapitalizzazione. Un tentativo, per i paletti messi all'indebitamento con garanzia dei soci, che mira a dissuadere, data la possibile e prevista indeducibilità degli interessi passivi, i cosiddetti arbitraggi elusivi sottostanti lo scambio con l'altra faccia della medaglia che è il dividendo.
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito