La translatio iudicii.

Trasferimento del giudizio nel nuovo processo civile (l. n.69/2009).

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2010
Pagine
XV - 236
Codice Prodotto
000019650
ISBN
9788814158193
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
20,00 €
O
Descrizione

Descrizione

La translatio iudicii per difetto di giurisdizione è l'importante novità introdotta dalla riforma del processo civile del 2009 sicché oggi lo sbaglio compiuto dall'attore nella scelta del giudice fornito di giurisdizione può essere rimediata e non rivelarsi un pregiudizio irreparabile. Il volume analizza sia la translatio iudicii per incompetenza, già disciplinata dal codice di procedura civile sia la translatio iudicii per difetto di giurisdizione e quindi l'art. 59 della legge 18 giugno 2009, n. 59, facendo emergere tutti i problemi che possono sorgere nell'ambito della trasmigrazione del processo. L'opera approfondisce altresì tutte le singole ipotesi di translatio iudicii per difetto di giurisdizione, dal processo tributario a quello contabile, alla giurisdizione cautelare. Ampio spazio è dedicato all'ipotesi del difetto di giurisdizione nei confronti dello straniero. Con una trattazione pratica ed operativa si fornisce risposta ad alcuni fondamentali quesiti: qual è l'effetto della riassunzione del processo disposta a seguito di translatio iudicii per difetto di giurisdizione? Secondo quali modalità operative questa riassunzione ha luogo? Qual è l'efficacia della pronuncia declinatoria della giurisdizione resa dal giudice a quo? Che cos'è e come si svolge il nuovo "regolamento di giurisdizione d'ufficio"? Con quali modalità e problemi si sviluppa la translatio iudicii per difetto di giurisdizione nei processi davanti ai giudici speciali?
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito