Le liberta' degli altri.

La regolazione amministrativa dei flussi migratori.

Disponibilità: Disponibile

Autore
Anno di edizione
2012
Pagine
XII - 388
Codice Prodotto
000503306
ISBN
9788814176500
Area di Interesse: Amministrativo e processo
Materia: Amministrativo
Professione: Studioso del diritto
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
32,00 €
O
Descrizione

Descrizione

Lo Stato esercita la sua sovranità ammettendo ed escludendo gli stranieri. Con quali poteri? Con quali condizionamenti dell'Unione europea? E quali sono i diritti che gli stranieri possono far valere nei confronti dello Stato? Al fondo di questa dialettica, vi sono interrogativi che toccano le fondamenta dello Stato e delle libertà individuali. Esiste un potere dello Stato-nazione di "difendersi" dall'immigrazione? Ed esiste un limite oltre il quale le ragioni della difesa (nazionale o statale) non possono prevalere sulle ragioni della libertà?
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito