Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca qui. Utilizzando il nostro sito web si acconsente all’uso di cookie.


L'avvio del processo amministrativo telematico è stato dai più salutato con scetticismo, nell'assunto che il mondo del diritto amministrativo non fosse pronto per una novità così dirompente. Tuttavia, la fruibilità dell'architettura complessiva del PAT è risultata certamente migliore rispetto a quella sviluppata per il processo civile: soprattutto in ragione della strutturale semplicità del giudizio amministrativo, figlio di un sistema lineare e coerente, privo delle tante variabili che condizionano lo svolgersi del giudizio civile. Questo volume nasce dall'esigenza di fare il punto sull'evoluzione della giurisprudenza in materia di PAT, offrendo al lettore un quadro completo ed aggiornato della materia, utile a far fronte alle necessità operative di tutti i giorni e a garantire un approfondimento sistematico della materia.

Collaboratori: Daniela Anselmi , Elia Barbujani , Francesca Cerasoli , Marcello Marra Marcozzi , Maria Stefania Masini , Andrea Napolitano , Massimo Nunziata , Antonella Trentini

È possibile acquistare on line i singoli fascicoli della rivista




Potrebbero interessarti

chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche ...

Chiudi X