Lo stato di diritto democratico dopo il fascismo ed il nazionalsocialismo.

GIUFFRE' EDITORE / MILANO NOMOS VERLAG / BADEN BADEN

Area di Interesse: Amministrativo e processo
Materia: Costituzionale
Professione: Avvocato
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
33,57 €
O
Descrizione

Descrizione

Il volume accoglie una serie di contributi che offrono un quadro della situazione politico-giuridica esistente al momento della promulgazione della Costituzione in Italia (1948) e in Germania (1949) ed i suoi rapporti con la precedente esperienza autoritaria. Contributi che si propongono anche di verificare, negli ambiti del diritto (costituzionale, penale, civile e del lavoro) e dell'economia, in che misura in Italia e in Germania sia stato possibile fondare lo Stato di diritto democratico con l'aiuto delle nuove norme costituzionali relative alle garanzie fondamentali ed organizzative.

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito