Lo straniero nel diritto internazionale

Per saperne di piu: www.bibliotecavolumi.giuffre.it

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2013
Pagine
- 88
Codice Prodotto
024194867
ISBN
9788814211645
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
12,00 €
O
Descrizione

Descrizione

Un tema classico del diritto internazionale, quale il trattamento o condizione dello straniero, viene rivisitato alla luce dell'evoluzione delle norme che riguardano, soprattutto, i diritti fondamentali della persona. L'incidenza di tali diritti assume particolare rilievo nella definizione (o meglio ridefinizione ) dello statuto dello straniero, e quindi dei diritti che ne costituiscono parte integrante, distinguendo quelli politici da quelli civili (sostanziali e processuali), i diritti economici e sociali, il diritto di proprietà. Una speciale attenzione è dedicata ai profili relativi alla "circolazione" dello straniero, alle eventuali situazioni di irregolarità, all'espulsione, ai problemi che si pongono con riguardo all¿unità e al ricongiungimento familiare. Nel prendere in esame l'evoluzione delle norme in materia, si è tenuto conto anche del contributo e influenza del diritto dell'Unione europea e della giurisprudenza della Corte di giustizia.
Autori

Autori

Autore: Bruno Nascimbene

Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito