Mandato di arresto europeo e tipicita' nazionale del reato.

Analisi strutturale comparata dei reati di frode/truffa nelle sovvenzioni, criminalita'informatica, furto, racket/estorsione, riciclaggio, corruzione,associazione per delinquere in Italia, Francia, Germania, Spagna. Prefazione di Giuliano Vassalli.

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2003
Pagine
XIX - 338
Codice Prodotto
000035410
ISBN
9788814102356
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
24,00 €
O
Descrizione

Descrizione

Con il 1° gennaio 2004 entrerà in vigore il sistema derivante, per i Paesi appartenenti all'Unione europea, dalla Decisione-quadro del Consiglio d'Europa sul mandato di arresto europeo, approvata definitivamente a Lussemburgo il 13 giugno 2002 ed entrata in vigore il 7 agosto dello stesso anno. Gli Stati membri dell'Unione - compresa l'Italia, con esclusione dell'Austria - dovranno entro il 31 dicembre 2003 adottare le misure, prevalentemente legislative, per conformare i propri ordinamenti alle determinazioni contenute nella Decisione quadro. L'opera compara i contenuti precettivi dei 32 reati contemplati dal comma 2 dell'art. 2 della Decisione-quadro con riferimento a quattro Stati presuntivamente vicini per tradizioni giuridiche: Italia, Francia, Germania e Spagna.
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito