Nell'officina dell'interprete.

La qualificazione del contratto nel diritto comune (secoli XIV-XVI).

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2012
Pagine
XIV - 488
Codice Prodotto
000303201
ISBN
9788814173264
Tomi
uno
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
40,00 €
O
Descrizione

Descrizione

Il volume affronta il tema della qualificazione del contratto nel diritto comune, focalizzando l¿attenzione sulle dinamiche instaurate dai giuristi medievali nell¿elaborazione e nell¿applicazione dei criteri che consentono di realizzare tale procedimento ermeneutico.Senza trascurare l¿importanza che a questi fini può assumere l¿aspetto letterale del contratto, l¿analisi si concentra soprattutto sui fondamentali parametri costituiti dalla natura e dalla sostanza del contratto, per mezzo dei quali è possibile cogliere come le parti abbiano voluto regolare i loro rapporti. Grazie a questi strumenti, si possono meglio comprendere anche le problematiche categorie dei contratti misti, dei contratti impropri e dei contratti innominati, nonché il funzionamento dell¿intero sistema contrattuale.
Autori

Autori

Autore: Andrea Massironi

Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito