Pareri parlamentari e limiti della legge.

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2010
Pagine
XII - 320
Codice Prodotto
000002705
ISBN
9788814155192
Tomi
uno
Area di Interesse: Amministrativo e processo
Materia: Costituzionale
Professione: Studioso del diritto
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
34,00 €
O
Descrizione

Descrizione

La monografia delimita il campo d'indagine all'atto "parere" delle Commissioni parlamentari nei procedimenti di formazione delle fonti del diritto e assume una precisa nozione di procedimento come cornice teorica nella quale inquadrare il presente studio. Si propone, inoltre, di individuare le diverse accezioni attraverso le quali è possibile declinarne il significato con riferimento all'attività delle Commissioni parlamentari, al fine di focalizzare la specifica funzione sottesa alla fattispecie del parere di queste ultime. La presente ricerca non è indirizzata, perciò, genericamente intorno allo studio dell'atto "parere", ma dei pareri "interni", aventi ad oggetto progetti di legge, e quelli "esterni", aventi ad oggetto schemi di atti normativi del Governo, così da precisare il rilievo giuridico dei pareri delle Commissioni parlamentari e da inquadrare i pareri nella prospettiva del sistema delle fonti e dei complessivi assetti della forma di governo.
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito