PRELIEVO FISCALE E CIVILTA' Studi per una società di persone più uguali

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2018
Pagine
XII - 230
Codice Prodotto
024201902
ISBN
9788814227271
Area di Interesse: Tributario e processo, Fisco
Materia: Tributi erariali
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
30,00 €
O
Descrizione

Descrizione

La monografia è una raccolta eterogenea di materiale, volta a mostrare due convinzioni. La prima: i luoghi del diritto tributario ridotti a "tecnica fiscale", anche volgare, si moltiplicano oppure si ampliano. Questo processo di mutazione allontana il Diritto dal "principio" e lo avvicina a un lento atto di sepoltura, privo di coscienza. I principi tributari che regolano il prelievo fiscale hanno profonde radici culturali, bagnate dalla ingiustizia del più forte sopra il più debole e dalla consapevolezza che soltanto l'imposta, bene ripartita e bene raccolta, possa contrastare le diseguaglianze tra gli uomini: le facce con cui l'economia oggi appare nel mondo e la distribuzione della ricchezza ci impongono di ricordarlo. La seconda: il nostro ordinamento tributario muore compresso tra due necessità. Da una parte la necessità di riconcepire quanto di ottocentesco e non più attuale v'è in esso, dall'altra, quella di costruire un sistema fiscale europeo, con tributi propri. La convinzione è che occorra governare questa inevitabile metamorfosi e cominciare a spostare verso l'alto dell'Unione Europea il cantiere delle riforme strutturali. La rotta, insomma, indicata dalla contemporaneità.
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito