Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito


La raccolta di studi Privacy Digitale a cura di Emilio TOSI - autore anche dei Cap. 1 e 19 sui temi rispettivamente della Privacy digitale, persona e mercato e Responsabilità civile per trattamento illecito dei dati personali - è il ventunesimo volume della Collana Diritto delle Nuove Tecnologie fondata nel 2003. La data simbolica del 25 maggio 2018 segna la piena applicazione della nuova disciplina uniforme in materia di tutela della riservatezza e protezione dei dati personali delle persone fisiche introdotta dal Regolamento UE 27 aprile 2016, n. 679 - che ha abrogato la storica Direttiva CE 95/46 - meglio noto come General Data Protection Regulation (GDPR). Tale rilevante novità normativa per la tutela dei diritti fondamentali della persona alla riservatezza e alla protezione dei dati personali (art. 2 Costituzione e artt. 7 e 8 Carta dei diritti fondamentali UE) ha richiesto l¿armonizzazione ad opera del D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 101 - entrato in vigore il 19 settembre 2018 - del Codice Privacy ora novellato. Manca ancora per completare il quadro regolatorio comunitario l'ultimo essenziale tassello della proposta di Regolamento e-privacy - che abrogherà la Direttiva 2002/58/CE - relativo alla tutela della vita privata e dei dati personali nelle comunicazioni elettroniche - abrogante la Direttiva 2002/58/CE - sia delle persone fisiche che delle persone giuridiche. Nel frattempo emergono temi e problemi della privacy digitale che richiedono analisi giuridica e interpretazione assiologica. Social Network, Cloud Computing, Internet of Things, Smartphone, Smart Cars, Droni, Fintech, Blockchain, Big Data e Artificial Intelligence sono solo alcunedelle principali temibili variabili socio-economiche e tecnologiche che occorre disciplinare in modo equilibrato, bilanciando contrapposti interessi. Il volume dedicato all¿approfondimento di tali temi fondamentali per la tutela della persona e per l'esercizio d'impresa, si apre con l¿Introduzione del Curatore Emilio TOSI, la Prefazione di A. SORO Garante per la Protezione dei dati Personali, la Premessa di V. FRANCESCHELLI e si chiude con la Postfazione di Giovanni BUTTARELLI European Data Protection Supervisor UE.

Potrebbero interessarti

Chiudi X