Quale Europa.

Usi e abusi del Trattato di Nizza. Universita Bocconi Editore - EGEA.

Disponibilità: Non disponibile

Autore
Anno di edizione
2002
Pagine
XIV - 254
Codice Prodotto
002350013
ISBN
9788883500138
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
19,50 €
Descrizione

Descrizione

L'ideale europeo è sorto sulle rovine di una devastazione frutto di intolleranza e nazionalismo distruttivi. La divisione dell'Europa fra Est ed Ovest è l'ultimo residuo del mondo anteriore al 1945 e solo l'allargamento a Est può rimuoverlo. L'allargamento realizzerà le aspirazioni di cento milioni di europei che hanno scelto libertà, democrazia e mercati e assicurerà la stabilità economica e politica dell'Europa. Eppure, ciò nonostante, il Trattato di Nizza deve essere ancora ratificato mentre la sua mancata approvazione ritarderebbe l'allargamento a Est, facendo mancare all'Europa l'occasione storica di chiudere una volta per tutte la guerra fredda.Questa è la conclusione cui sono giunti quattro fra i più autorevoli economisti europei.

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito