Quando le parole perdono il loro significato.

Linguaggio, individuo, comunita'. Traduzione di Renata Casertano. Presentazione di Barbara Pozzo.

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
2010
Pagine
XIX - 502
Codice Prodotto
000605800
ISBN
9788814152528
Area di Interesse: Varia
Professione: Altro
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
52,00 €
O
Descrizione

Descrizione

"When Words Loose Their Meaning" è il titolo originale dell'opera più importante di James Boyd, considerato il "precursore" del Rinascimento che, a partire dagli anni 70 del secolo scorso, ha interessato il movimento di Law and Literature. L'opera, apparsa in inglese nel 1984 e tradotta nel presente volume da Renata Casertano, vuole approfondire il rapporto tra diritto e linguaggio, evidenziando il diritto quale forma letteraria e retorica. L'Iliade, la Storia di Tucidide, il Gorgia di Platone, la Favola della Botte di Swift, i Saggi apparsi sul Rambler di Johnson, Emma di Jane Austen e le Riflessioni di Burke, vengono riletti con una "partecipazione immaginaria" e in modo "innovativo e partecipe" fornendo un originale strumento volto a "dare un senso al rapporto che intercorre tra chi parla ed il tessuto connettivo della sua cultura".
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito