Sindacati e pubblici poteri.

Disponibilità: Non disponibile

Anno di edizione
2003
Pagine
X - 540
Codice Prodotto
000304006
ISBN
9788814105043
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
40,00 €
Descrizione

Descrizione

Associazioni non riconosciute, i sindacati darebbero vita ad un ordinamento giuridico distinto da quello statale.L' "autonomia collettiva" che essi esercitano sarebbe una proiezione di quella privata. L'analisi delle norme, della giurisprudenza, della prassi amministrativa e delle vicende politiche presenta una realtà ben diversa: i sindacati curano interessi pubblici, sono inseriti nel sistema dei pubblici poteri, svolgono funzioni pubbliche, anche se spesso ciò avviene in assenza di un adeguato sistema di regole e controlli.
Autori

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito