Soltanto parole.

Traduzione di Costanza Honorati. Presentazione di Adriana Cavarero.

Disponibilità: Disponibile

Anno di edizione
1999
Pagine
XVI - 116
Codice Prodotto
000287802
ISBN
9788814073304
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
16,00 €
O
Descrizione

Descrizione

Questo libro si prefigge l'obiettivo di indurre la gente ad affrontare la realtà del danno arrecato da ciò che viene chiamato "discorso" : a guardare in faccia ciò che esso fa alle donne, ai bambini, alle opportunità di eguaglianza dei gruppi oppressi e in particolare ai diritti fondamentali delle donne.La prova della realtà del danno è fornita dall'esperienza delle donne usate nella pornografia, come queste l'hanno descritta attraverso anni di attivismo e di ricerca. Muovendo da questo presupposto, il libro cerca di esplorare e di definire il terreno giuridico e sociale della diseguaglianza realizzata mediante il diritto di parola. Si sforza di capire il ruolo della parola nel dar vita a situazioni di diseguaglianza e di ampliare l'eguaglianza al diritto di parola. L'obiettivo è quello di inibire questo danno e di dare spazio alle voci minori, a quelle voci che vengono smorzate ed escluse dalle forme espressive della diseguaglianza.
Autori

Autori

Autore: Catharine Mackinnon

Direttore Collana: Cosimo Marco Mazzoni, Vincenzo Varano

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito