Descrizione

Descrizione

L'opera si avvale del pregevole contributo di autori di chiara fama (esponenti del mondo accademico, giurisdizionale, istituzionale e professionale) e di quello di più giovani e valenti specialisti del settore dei contratti pubblici, con la competente direzione di Maria Alessandra Sandulli e Rosanna De Nictolis in una materia estremamente complessa e articolata. Prende spunto dal nuovo codice dei contratti pubblici del 2016 aggiornato alle riforme del 2019, utilizzandolo come "linee guida" senza però essere legato strettamente ed esclusivamente ai contenuti di norme di incerta durata, trattando in modo sistematico gli istituti e le problematiche che afferiscono al comparto dei contratti pubblici e i principi, nazionali e comunitari, che lo governano, illustrandone, anche attraverso un'analisi dell'evoluzione normativa, dottrinaria e giurisprudenziale, le principali logiche e contraddizioni. Si propone di offrire agli studiosi e agli operatori una ricostruzione per quanto possibile organica e, laddove necessario, critica dei singoli istituti e delle relative regole, alla luce del diritto interno ed eurounitario, dando evidentemente conto delle principali elaborazioni dell'accademia e del foro e delle possibili soluzioni ai problemi che, a vario livello, essi pongono. Questo volume è dedicato alle fonti (nazionali e comunitarie) ai principi generali, alla programmazione e alla progettazione.
Autori
Indice

Indice

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito