Valori, disvalori e crimine nell'Italia alle soglie del Duemila.

La percezione sociale del concetto di reato. I risultati di una ricerca.

Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €
15,49 €
Descrizione

Descrizione

Lo studio è rivolto ad accertare la presenza o meno di una "cultura" della legalità condivisa fra i cittadini - che si esprime nell'attribuire determinati significati al concetto di crimine e nell'assumere o rifiutare un atteggiamento di conformità alle leggi vigenti - ad esplorare le valutazioni morali e sostanziali fornite su una serie di attività delittuose, sia in termini generali che basandosi sul presupposto di una avvenuta vittimizzazione.In questo ambito viene sondato il giudizio espresso sull'attività di polizia e magistratura e sul ruolo dei mass-media, nonché sugli orientamenti presenti sia in termini di strategie di politica criminale che di recupero o promozione di valori morali.La raccolta dei dati è avvenuta principalmente tramite un sondaggio realizzato mediante la somministrazione di un articolato questionario (composto da 25 item) a campioni rappresentativi della popolazione.

Chi ha acquistato questo prodotto ha acquistato anche…

Questo sito usa cookies, anche di terze parti, per indirizzare agli utenti messaggi promozionali in linea con le loro preferenze. Per negare il consenso e leggere l’informativa estesa, clicca qui. Se prosegui la navigazione accedendo ad altre aree del sito o interagendo con elementi del sito manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie usate dal sito